bann blunet gen17 728 90

Chi è Roberto Gentile

rgentile-bn.jpg

R.GENTILE SCRIVE SU NETWORK NEWS

CHI VA E CHI VIENE

IL NETWORK DEL MESE

L’AGENZIA DEL MESE

logo-g40_h5.jpgÈ il network più chiacchierato del momento (insieme a Bluvacanze CisalpinaTours): con 379 agenzie affiliate a febbraio 2009 e un obiettivo di 450 agenzie entro l’anno (e 600 milioni di fatturato) G40 Travel Group  ha mire ambiziose e sembra - quasi - rinfrancato dalla polemica uscita dal polo guidato da Guglielmo Isoardi. Isoardi che però resta azionista di maggioranza e potrebbe mettere in difficoltà la rete guidata dal presidente Loris Guardigli, dal direttore commerciale Agatino Falco e dall’a.d. Rinaldo Bertoletti. La storia di G40 è fortemente intrecciata a quella di altre reti: si è costituita nel 2003 a Legnano (Mi) per iniziativa di un gruppo di agenzie storiche (una quarantina, da cui la denominazione) fortemente radicate sul territorio, in parte provenienti da Comark, la rete sviluppata da Francorosso prima che il t.o. torinese venisse acquisito da Alpitour/Ifil. Grazie a una crescita molto veloce e nonostante i rumors – tutti inconsistenti – che la vedono allearsi con Welcome/Ifil, Travel Co o ITN, nel 2007 è il secondo network, dopo BravoNet, ad abbracciare l’iniziativa di Isoardi: a dicembre 2008, la rottura. Nel frattempo, la diaspora da una Buon Viaggio Network in crisi economica e d’identità fa sì che molte agenzie del centro-nord arrivino in G40: che, adesso, punta decisamente verso il sud Italia.