bann blunet gen17 728 90

Chi è Roberto Gentile

rgentile-bn.jpg

R.GENTILE SCRIVE SU NETWORK NEWS

CHI VA E CHI VIENE

IL NETWORK DEL MESE

L’AGENZIA DEL MESE

buona-vacanza-logo-quad.jpg

L’articolo dedicato a Buona Vacanza intitolato “Ripresa dopo un periodo difficile”, ha suscitato il commento di Fulvio Avataneo, presidente Autotutela, e la replica di Aline Ironico, responsabile rete Buona Vacanza. networkn-loghetto.gif pubblica integralmente i testi ricevuti, senza ulteriore commento. Al lettore la libertà di farsi un’idea sulla spinosa questione.

 

 

La ringrazio per l’opportunità di essere presente sul suo giornale quale responsabile Rete per Buona Vacanza Srl.

 

Il dott. Avataneo opera un mix di dati e situazioni che produce un risultato sostanzialmente non rispondente alla nuova realtà del network Buona Vacanza. Intanto il dott. Coen non fa parte della compagine societaria di Intercapital SA, la holding di partecipazioni d’investimento svizzero azionista al 100% di Buona Vacanza da novembre 2010, come peraltro già ribadito dall’amministratore di Intercapital SA, Dott. Trifone, direttamente al dott. Avataneo nel corso di un incontro personale tenutosi presso la sede di Buona Vacanza.

 

In secondo luogo il dott. Avataneo, nelle sue molteplici vesti di consulente commerciale di diverse aziende, tra le quali il network Free tour & Travel,  concorrente diretto di Buona Vacanza, Presidente dell’associazione Autotutela ed essendo perlomeno "vicino" al network Freenet Viaggi gestito dal figlio, realtà tutte con sede allo stesso indirizzo in Torino, non appare esente da un evidente conflitto di interessi che si riflette sull’indipendenza delle sue dichiarazioni. Tale aspetto e’ chiaramente emerso nella procedura di mediazione in cui Autotutela anziché mantenere il ruolo di mediatore ha assunto il ruolo di controparte.

 

Guardando necessariamente oltre, in prospettiva, e con il proposito di non dare più alcun seguito a queste oramai evidenti sterili polemiche, in tempo di crisi, come ancora oggi, occorre basarsi sulla qualità del servizio reso agli Affiliati e ai Clienti finali e sulla selezione dell’offerta, piuttosto che sul vecchio parametro della “quantità” degli Affiliati. Buona Vacanza punta sull’innovazione,  a cominciare dalla tecnologia.

 

Proprio in occasione della procedura di mediazione, in merito alla quale desidero ricordare che Autotutela non ci ha comunicato i nominativi dei partecipanti, rendendo già da subito non facile lo svolgimento del dialogo perché non ci è stato possibile predisporre la necessaria documentazione,  abbiamo subito proposto come segnale di distensione alla decina di Agenzie Affiliate presenti (e non 25!!!) la gratuità d’uso e l’emissione dei biglietti senza fees per 3 mesi sulla nuova piattaforma BV-ticket, in versione web 2.0.

 

Altro aspetto innovativo, e predisposto recentemente, è  dato dall’assistenza globale:  non solo quella tradizionale pre-vendita, ma, anche quella, fortemente sentita dal Cliente turista,  del post-vendita e quella, oggi necessaria nei nuovi network, del supporto agli Affiliati nella valutazione del potenziale vendite di zona.

 

Buona Vacanza sta realizzando senza clamori un rinnovamento globale nella prospettiva del nuovo network turistico dell’era della comunicazione digitale e dell’alta qualità del servizio: i contenziosi relativi alle precedenti gestioni sono ormai inquadrati in una dimensione di network anni ’90, che necessariamente deve evolversi. Abbiamo in programma, in questa prospettiva di innovazione e sviluppo, chiudendo definitivamente con le passate gestioni, una campagna di comunicazione e un road show  in cui ci confronteremo in termini professionali  e trasparenti con gli Affiliati, comunque in numero significativo, determinati e positivi come noi, ed anche, soprattutto, con i nuovi candidati Affiliati che ci contattano. Presenteremo i nostri obiettivi, la struttura, gli accordi commerciali che stiamo portando avanti, specializzandoci oltre che sulle destinazioni principali anche sui nuovi segmenti della domanda turistica; tutto ciò ci consentirà di proporre sul mercato un’offerta esclusiva che ci porterà presumibilmente ad avere ulteriori nuove  affiliazioni di giovani, e di più maturi professionisti del settore, che credono nello sviluppo della distribuzione turistica di nuova generazione.

 

Aline Ironico

Resp. Rete Buona Vacanza Srl - 24 maggio 2011

 

Il commento di Fulvio Avataneo, presidente Autotutela